Attività di servizio del laboratorio di Chimica del Legno e dei Prodotti derivati

Valutazione della qualità di giunzioni incollate
- Misura della resistenza a taglio di giunti incollati
Sono effettuate prove di resistenza a taglio secondo le principali normative europee ed internazionali per la determinazione della qualità degli incollaggi su compensati e pannelli multistrato, legno lamellare, pannelli di legno massiccio (es. EN 314/315, EN 392, EN 13354, EN 301/302, EN 204/205 ecc.)

- Prove di delaminazione e di invecchiamento accelerato
Sono effettuate prove di delaminazione su adesivi strutturali e non secondo metodologie standard (EN 391, EN 302, ASTM D2559 ecc.) e secondo procedure non standard messe a punto presso i laboratori IVALSA.
Sono eseguiti anche test di esposizione ripetuta a cicli igrotermici ambientali (invecchiamento accelerato) su pannelli di vario genere (compensati e multistrato, pannelli di legno massiccio ecc., su materiale verniciato e non) per applicazioni che vanno dall’uso in ambienti interni (es. pavimenti, mobili, infissi ecc.) all’uso in esterni, compresi gli ambienti marini. I test vengono eseguiti mediante procedure interne IVALSA.

Prove di determinazione delle proprietà di trasmissione del vapore acqueo (permeabilità al vapore)
Sono effettuate prove per la determinazione delle proprietà di trasmissione del vapore acqueo (permeabilità al vapore) su prodotti legnosi e materiali per edilizia a base di legno secondo la norma EN 12086. Vengono utilizzati anche il metodo della tazza secondo le norme ISO 1663 e ASTM E 96

Potere calorifico
Viene determinato il potere calorifico del legno attraverso il metodo della bomba calorimetrica (UNI 9017, UNI CEN/TS 14918). Le analisi vengono eseguite su materiale di diversa origine (pellet, chippatura, bricchetti ecc.)

[Last updated on: 02-11-2015]
Navigando il sito ivalsa.cnr.it acconsenti all'utilizzo dei Cookie. Per maggiori dettagli.