Condividi - Share

In Sicilia si formano i professionisti dell'agricoltura di precisione

11.01.2018

Dal 1 dicembre 2017 ha preso avvio il Progetto “SENTI - Sensori Elettronici, Nano Tecnologie, Informatica per l'agricoltura di precisione”.
Finanziato dal Fondo Sociale Europeo Regione Sicilia 2014-2020, come già il precedente progetto realizzato dalla medesima sede (FSE-Sicilia 2007-2013, Progetto SSNIF: Servizi Sensoriali, Nose Index Factory), il progetto mira a formare professionisti in campi di rilevante interesse nel comparto agroambientale al fine della costituzione di StartUp Innovative.

SENTI è un percorso di addestramento e formazione in 4 settori tecnico/scientifici:
-agricoltura di precisione;
-nano tecnologie e nano-materiali per sistemi di depurazione acque nei settori primario e domestico;
-sviluppo ed applicazione di sensori a basso costo per il monitoraggio/valutazione di parametri morfobiometrici in ambito agro-forestale ed ambientali (suolo, atmosfera, corpi idrici);
-ICT per l’archiviazione ed elaborazione di ampi flussi di dati (big data) con approcci di interoperabilità (linked open data).

La sede Ivalsa di Catania coordina il progetto che è svolto in stretto raccordo con le unità di Catania del CNR-IMM ed il CNR-ISTC.
SENTI prevede l’assegnazione di 9 borse di studio di durata annuale con eventuale proroga per ulteriori 6 mesi.

Le borse sono state attivate il 15 marzo 2018.

Info

Ezio Riggi

 
Navigando il sito ivalsa.cnr.it acconsenti all'utilizzo dei Cookie. Per maggiori dettagli.